Provincia di Macerata

HOME / Provincia di Macerata

A guardarlo dall’alto il paesaggio della Provincia di Macerata è un mare appena increspato di colline verdi che si rincorrono come onde. Linee morbide su cui la mano dell’uomo nel corso dei secoli ha disegnato un immenso intreccio di campi regolari punteggiati da casolari. Dai paesi sulle cime dei colli salgono campanili e torri in mattoni rosati che sembrano quasi sorgere direttamente dalla terra, in un contrasto che s’accende di fuoco nell’ora dell’alba e del tramonto.

Macerata è una placida signora che si gode le sue piazze ampie e i suoi palazzi signorili, riservata custode di opere d’arte inattese che arrivano fino all’arte contemporanea. Lo Sferisterio è la sua camera da musica, nella quale accoglie gli amanti dell’opera lirica e della canzone di qualità.

Civitanova è la porta del mare, con la vita di porto e di pesca che si mescola alle firme della moda e della calzatura, al passeggio sul lungomare e alla vita notturna.

Recanati è la città di Giacomo Leopardi e della poesia. Ogni passo è guidato dai versi degli Idilli, alla ricerca di Silvia e di Nerina, fino alla siepe sul colle dell’Infinito.